Meloni posta la foto di Juncker: «Hai poco da brindare». Ed è virale sul web

Giorgia Meloni ha postato sulla sua pagina Facebook una foto ironica che ritrae il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker mentre si asciuga il sudore sulla fronte con un fazzoletto bianco. L’immagine riporta anche la scritta: «Quando scopri che dopo le europee non ci sarà nulla su cui brindare». La leader di Fratelli d’Italia ha corredato la foto con un suo commento: «Dice Juncker che bisogna “ostacolare i populismi limitati e i nazionalismi stupidi”. Caro Jean Claude, sovranisti e populisti vinceranno in Europa grazie a te, alle tue cieche politiche, alle tue tesi surreali e spesso biascicate. Noi tutti, sovranisti intelligenti o no, populisti limitati o espansi, per questo, non possiamo che dirti grazie!».

Il post della Meloni è stato subito condiviso e in poche ore ha avuto migliaia di like e commenti.  Scrive un utente: «Dicono populismo con fare disprezzativo, più lo dicono più il popolo si incavola, non l’hanno capito, il popolo è sovrano».  E un altro aggiunge: «Dopo essere comparso in televisione ubriaco…con che faccia si presenta al Parlamento?». E un altro ancora replica: «Ma se non c’è più nulla per cui brindare avrà comunque un valido motivo per attaccarsi alla bottiglia per la disperazione». E un altro aggiunge:«Se essere populisti significa difendere i popoli dal potere della finanza che ha riportato indietro di 5000 anni la civiltà e ci ha fatto tornare all’epoca degli schiavi e dei faraoni, ben vengano i voti a questi partiti che difendono i poveri».