Manovra, Meloni: «Sono delusa. I 5Stelle incassano tutte le misure “compra consenso”»

«Sono delusa dalle prime notizie sulla manovra: il Movimento 5Stelle porta a casa tutto. Dieci miliardi per il reddito di cittadinanza e solo pochi spiccioli per la crescita e gli investimenti». Giorgia Meloni definisce la nota al Def, approvata dal Consiglio dei ministri ,un provvedimento fatto su misura dei Cinquestelle a fini elettorali. «È fatta di misure “compra consenso” – scrive su Facebook la leader di Fratelli d’Italia –  che guarda alle elezioni europee più che al futuro della nazione. Fratelli d’Italia farà del suo meglio per migliorarla in Parlamento con proposte concrete e utili all’Italia».

L’ex ministro della Gioventù torna a polemizzare sulla “filosofia” della manovra economica licenziata da Palazzo Chigi che rimanda a data da destinarsi gli interventi richiesti dai cittadini e si concentra su provvedimenti come il reddito di cittadinanza ispirato all’assistenzialismo del passato che «non produrrà nuova occupazione».