Lucia Annunziata demolisce Di Maio: «È il principe delle fake news»

«Luigi Di Maio, il principe delle fake news, titolo nobiliare guadagnato annunciando dal balcone di Palazzo Chigi di aver sconfitto la povertà sulla base di una finanziaria di cui non ha ancora scritto nemmeno i numeri, accusa il Gruppo Espresso di essere produttore di fake news. Meglio, sostiene che i giornali stanno morendo perché producono fake news». Lucia Annunziata con un fondo pubblicato sull’Huffington Post demolisce Luigi Di Maio.  In un video ieri il ministro dei 5S aveva dichiarato: «I cittadini si stanno vaccinando dalle bufale tanto che stanno morendo parecchi giornali tra cui quelli del gruppo L’Espresso […] nessuno li legge più perché ogni giorno passano il tempo ad alterare la realtà e non a raccontare la realtà». Immediata la replica di Lucia Annunziata, direttore dell’Huffington Post che fa parte del gruppo editoriale Gedi.

Dopo aver ricordato il calo di popolarità di Di Maio sottolineato dai sondaggi, l’Annunziata ha detto in modo altrettanto duro: «Di serio, in tutta questa commedia dell’arte delle dichiarazioni contro la stampa, c’è un solo elemento: che i 5 stelle vogliono davvero la testa del gruppo L’Espresso. Operazione del resto annunciata fin dall’inizio della legislatura con un’azione di moralizzazione pubblica affidata al senatore Crimi».

«Sarebbe utile che, da parte della politica, i Pentastellati – ha concluso – arrivassero a loro volta, uno di questi giorni, mesi o anni, alla maturità di ammettere i loro appetiti, il loro infinito desiderio di potere. Facendo infine come hanno fatto tutti i grandi leader: dare al mondo la forma che loro vogliono, senza nel frattempo pretendere anche di avere il plauso di tutti. Anche di chi non è d’accordo con loro».