Lancia la spazzatura dall’auto: il sindaco la scopre e gliela riporta a casa

«Sono venuto a restituirle la spazzatura che ha lasciato per strada». Questo l’insolito saluto che si è sentita rivolgere una donna che aveva abbandonato la spazzatura sulla ex strada statale 245 Castellana dall’auto in corsa. Come riporta il Gazzettino, a riportarle il sacchetto il sindaco in persona. Cesare Mason, sindaco di Piombino Dese, nel Padovano, è riuscito a ritrovare la responsabile del gesto incivile grazie alla segnalazione di un gruppo di giovanissimi e al contributo delle telecamere di sorveglianza che sono state indispensabili per riconoscere la targa dell’auto su cui viaggiava la signora.

Lascia la spazzatura, ora sarà multata

Alla donna arriverà anche una multa, nonostante  abbia provato a proclamare la sua innocenza, come racconta al TgCom24: «Per abbandono di rifiuti si va da 60 a 1.200 euro, così magari si perdono queste cattive abitudini, incomprensibili anche perché la stessa signora beccata sul fatto paga già una tassa dei rifiuti», ha spiegato Mason. «Personalmente – racconta Mason a Tgcom24 – è già successo un paio di volte con persone colte sul fatto, che poi hanno dovuto ricaricare in auto il televisore e altri oggetti che stavano abbandonando per strada».