La regina dei paparazzi, amica intima di Brigitte, mette nei guai Macron

giovedì 11 ottobre 11:47 - di Riccardo Arbusti

Lei si chiama Mimi (Michèle) Marchand, e in Francia è considerata la regina dei paparazzi. Al punto che il Corriere, scrivendo oggi della biografia in uscita in Francia che riguarda la sua vita tempestosa, la paragona a Fabrizio Corona. La Marchand, 71 anni, è stata consigliera della coppia presidenziale, Brigitte e Emmanuel Macron, fin dai tempi della campagna elettorale. Ma, in quanto padrona della più grande agenzia che fotografa i vip e si intrufola nella loro privata, è anche colei che tutela la riservatezza del presidente francese e di sua moglie.

Ora in Francia sta per uscire una biografia non autorizzata di Mimi. Stampata all’estero, sarà portata in Francia il prossimo 17 ottobre su camion sigillati. La casa editrice Grasset ha diffuso solo qualche pillola di anticipazione e si tratta di pillole indigeste per Macron. Scrive il Corriere: “Michéle Marchand ha gestito un garage, sposato un rapinatore, diretto una rivista per appassionai d’armi, è stata condanata nel 1986 per assegni scoperti, ha gestito locali notturni dove occasionalemnte faceva l’informatrice della polizia, poi è andata in prigione per traffico di cannabis…”. Un curriculum assai burrascoso che imbarazza Macron e dovrebbe indurre Brigitte a selezionare meglio le sue amicizie.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *