Ilaria Cucchi contro il comandante dell’Arma Nistri: vuole punire chi ha parlato

Duro attacco della sorella di Stefano Cucchi, Ilaria, al comandante dei Carabinieri, generale Giovanni Nistri, con cui si era incontrata nei giorni scorsi. Nel corso di una conferenza stampa Ilaria Cucchi ha usato parole pesanti e non è apparsa soddisfatta dell’incontro: “Dal generale Nistri mi sarei aspettata non dico delle scuse, perché avrebbe potuto essere per lui troppo imbarazzante, ma certo non 45 minuti di sproloquio contro Casamassima, Rosati e Tedesco, gli unici tre pubblici ufficiali che hanno deciso di rompere il muro di omertà nel mio processo”. ” Ora il generale ha aggiunto – vuole colpire tutti coloro che hanno parlato. Danno peso ai post di Casamassima ma non ci difendono da quelli infamanti e violenti partoriti da pagine di Facebook e troll in gran parte gestiti da appartenenti a Polizia e Carabinieri. Basta con gli insulti e le violenze verbali, possono essere molto, ma molto pericolosi”.