Gasparri: «Fermare i Cinque Stelle è un dovere democratico»

”L’Italia apra gli occhi. I grillini non sono soltanto degli incapaci che stanno mettendo a rischio il risparmio delle famiglie, sono anche dei bugiardi. Hanno mentito sull‘Ilva, al posto della quale volevano organizzare un parco giochi e che invece, per fortuna, potrà rilanciare la sua attività. Hanno mentito sul Tap, il gasdotto che arriverà comunque in Puglia. Bugiardi cronici come Di Battista e la Lezzi avevano detto che in pochi giorni avrebbero smantellato il progetto. Non è stato così. Stanno mentendo sul reddito di cittadinanza, promettendo soldi per sei milioni e mezzo di persone quando, con nove miliardi a novemila euro l’anno, si possono soddisfare soltanto un milione di domande. La menzogna è il loro metodo di vita”. Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri. “Il disastro dell’Italia -aggiunge- è l’orizzonte al quale guardano. Fermarli è un dovere democratico. Hanno ottenuto consensi grazie alle menzogne ma abbiamo visto anche nelle città, a partire da Roma, come i loro esponenti abbiano fatto crescere criminalità, abbandono, degrado e droga. I grillini sono l’Italia peggiore. Smascherarli e batterli èun dovere di tutti”.