Forte terremoto ad Haiti: morti e feriti. Crollata una chiesa cattolica (video)

domenica 7 ottobre 10:31 - DI Mia Fenice

Sono almeno undici le vittime del forte terremoto di magnitudo 5.9 che ha colpito Haiti poco dopo le due della notte, ora italiana, con epicentro a circa 20 chilometri a nord ovest di Port-de-Paix, secondo quanto riportato dal United States Geological Survey (USGS). Lo riferiscono i media del Paese.

Il portale internet Rezo Nodnews, che cita le autorità locali, dice che i morti sono nel nord del Paese e che ci sarebbe un numero imprecisato di feriti. Inoltre, diversi edifici sono crollati o sono stati gravemente danneggiati. Nella città di Plaisance du Nord è crollata la facciata di una chiesa cattolica. Il paese caraibico era stato colpito nel 2010 da un forte terremoto di magnitudo 7 che aveva causato più di 220mila morti. Da allora molti haitiani continuano a vivere in rifugi di emergenza.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • grubisiclilia@gmail.com 8 ottobre 2018

    Mi spiace tantissimo per il popolo di Tahiti, invece l’iman bergoglio ha solo parole per i puzzoni infetti clandestini, mai un accenno a Tahiti. È crollata una chiesa cattolica? Beh se era una moschea bergoglio correva a farla restaurare ma per i cattolici non si scompone.

    • renzobaldo@tiscali.it 8 ottobre 2018

      LIlia, Haiti cara. Non Tahiti. Ce ne corre. Ma la tua osservazione è sacrosanta.