Feltri brutale: “Mediaset mi fa schifo”. Poi il colpo di scena: “Lunedì andrò…”

domenica 7 ottobre 13:00 - DI Federica Argento

Si arricchisce il romanzo a puntate sul rapporto burrascoso tra Vittorio Feltri e Mediaset, dopo la recente messa in onda da “Striscia la notizia” delle sue intemperanze e dei commenti al vetriolo di Veronica Gentili che lo ha preso per ubriacone. Ha usato toni durissimi, Vittorio Feltri: “Mediaset mi fa schifo“. Concetto brutale espresso in un’intervista al Fatto Quotidiano, soprattutto dopo che, a rincarare la dose, a  Striscia la Notizia Ezio Greggio lo imita con disinvoltura  con un fiasco di vino sempre a portata di mano…

Per cui Feltri ha preso carta e penna, e ha scritto una lettera vibrante di sdegno per  rifiutare la partecipazione, con una rubrica, nel prossimo programma di Piero Chiambretti. Feltri spiega che Mediaset “mi offende: mi danno dell’ubriacone. Dove mi hanno visto ubriaco? Quando è successo? Bevo un wisketto a sera, a casa. Come tanti”, la replica del direttore di Libero.

Feltri: “Lunedì andrò a “Striscia la notizia”

Poi una nuova puntata, ma rimandata a lunedì con un carico di suspence niente male. Colpo di scena. Feltri infatti annuncia da Libero che lunedì sarà il momento della verità. “Ho spiegato a sufficienza. Lunedì sarò a Striscia la Notizia e dirò la mia”. Sarà un incontro o uno scontro? Feltri aveva stritolato il povero Greggio nella lettera: “In particolare “Striscia la notizia” mi ha insultato reiteratamente. Il conduttore, Greggio, noto per i suoi fallimenti cinematografici – ha scritto Feltri-  ha tentato di imitarmi, non certo al livello di Crozza, facendomi fare la figura di uno che straparla dopo essersi ingollato litri di whisky, il che è non solamente paradossale, poiché mai alcuno mi può aver visto brillo, ma anche insultante per la mia dignità di professionista dell’informazione”. Ne vedremo delle belle…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • geom.cockest@yahoo.it 9 ottobre 2018

    lasciate stare il vero Presidente d’ Italia. Greggio è un poverino; un comico che non fa ridere nessuno.

  • Roccoangela60@yahoo.it 8 ottobre 2018

    Condivido ciò che dice e scrive Feltri.

  • iocalgra@gmail.com 8 ottobre 2018

    Invece di sbraitare QUERELA!
    SE QUERELI TUTTO ASSUME ALTRA VALENZA…diversamente questi deficienti (che a MEDIASET chissà perchè se non sei di sinistra non ci stai) aumentano il “loro” divertimento facendo passare le tue rimostranze/risentimenti come quello che è stato preso in castagna.
    QUERELA LA GENTILI E IL GREGGIO vedrai come si calmano tutti!

  • Roberto de Rubertis 8 ottobre 2018

    Sono con Feltri.A causa della pubblicità perenne non sopporto che un film di 1,5 ore si prolunghi per tre.. E’ una visione gratuita daccordo,ma io non lo vedo.Il tg 5? fazioso,Mimum ha perso l’obiettività.Non c’è mosca volante che non provochi dieci minuti di filoebraismo. Una coltellata ad un istraelita è un avvenimento epico ,la strage di 70000 palestinesi passa di fretta come una “reazione”.

  • francarac@libero.it 8 ottobre 2018

    Non è più “striscia la notizia” ma “scherzi a parte”. Farebbero bene però a fare scherzi da altre parti e non verso Vittorio Feltri che merita solo elogi.
    8/10/2018

  • gmc3000@tiscali.it 8 ottobre 2018

    Grande Vittorio, sono con te!,,

  • flo.faso@libero.it 8 ottobre 2018

    ce ne fossero di feltri mi meraviglia la battuta della gentili a me non sembrava per niente ubriaco anzi è uno dei pochi che con coraggio dice quello che milioni di italiani pensano bravo feltri

  • corro49@hotmail.it 8 ottobre 2018

    sto’ con Feltri

  • sergio la terza 8 ottobre 2018

    A.Ricci ormai non fa ridere più nessuno,Greggio,con quella bella fi…ga che ha a fianco si è bevuto il cervello.-Non avendo testimonianze reali e/o prove FELTRI dovrebbe querelare lo staff di Striscia….

  • ficiluisa@gmail.com 8 ottobre 2018

    ????.