Feltri brutale: “Mediaset mi fa schifo”. Poi il colpo di scena: “Lunedì andrò…”

Si arricchisce il romanzo a puntate sul rapporto burrascoso tra Vittorio Feltri e Mediaset, dopo la recente messa in onda da “Striscia la notizia” delle sue intemperanze e dei commenti al vetriolo di Veronica Gentili che lo ha preso per ubriacone. Ha usato toni durissimi, Vittorio Feltri: “Mediaset mi fa schifo“. Concetto brutale espresso in un’intervista al Fatto Quotidiano, soprattutto dopo che, a rincarare la dose, a  Striscia la Notizia Ezio Greggio lo imita con disinvoltura  con un fiasco di vino sempre a portata di mano…

Per cui Feltri ha preso carta e penna, e ha scritto una lettera vibrante di sdegno per  rifiutare la partecipazione, con una rubrica, nel prossimo programma di Piero Chiambretti. Feltri spiega che Mediaset “mi offende: mi danno dell’ubriacone. Dove mi hanno visto ubriaco? Quando è successo? Bevo un wisketto a sera, a casa. Come tanti”, la replica del direttore di Libero.

Feltri: “Lunedì andrò a “Striscia la notizia”

Poi una nuova puntata, ma rimandata a lunedì con un carico di suspence niente male. Colpo di scena. Feltri infatti annuncia da Libero che lunedì sarà il momento della verità. “Ho spiegato a sufficienza. Lunedì sarò a Striscia la Notizia e dirò la mia”. Sarà un incontro o uno scontro? Feltri aveva stritolato il povero Greggio nella lettera: “In particolare “Striscia la notizia” mi ha insultato reiteratamente. Il conduttore, Greggio, noto per i suoi fallimenti cinematografici – ha scritto Feltri-  ha tentato di imitarmi, non certo al livello di Crozza, facendomi fare la figura di uno che straparla dopo essersi ingollato litri di whisky, il che è non solamente paradossale, poiché mai alcuno mi può aver visto brillo, ma anche insultante per la mia dignità di professionista dell’informazione”. Ne vedremo delle belle…