Crozza, esilarante imitazione di Tria: «Sono ostaggio del governo» (video)

sabato 6 ottobre 17:02 - DI Redazione

Nel corso della puntata di Fratelli di Crozza, in onda su Nove,  interpreta Giovanni Tria. Il ministro dell’Economia viene “preso in ostaggio”dal governo o durante la conferenza stampa dopo il vertice per definire i dettagli del Def. L’effetto è esilarante e sottolinea le ambasce di Tria, stretto fra vicepremier da una parte e Bruxelles dall’altra,  nel far quadrare conti,

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gdetoffoli@yahoo.it 7 ottobre 2018

    Povero Tria. Mattarella forzando tutto quello che poteva, oltrepassando tutti i suoi limiti, ha imposto una brava persona a tamponare il genio di Savona che non digeriva, però mattarella ha perso di smalto avendo ‘ingozzato’ lo stesso la presenza di Savona lì nelle vicinanze (non si sa potrebbe tornare buono in caso di necessità) assumendo in interim e scavalcando il matterello. Ora gli ha imposto di restare al suo posto -sembra- e ha dovuto seguire, a causa di questo mandato, la linea governativa, è andato e tornato di corsa da bruxelles facendo una figura un tantino debole… Gli va conferita la medaglia alla resistenza con l’insegna del mattarello con falce e martello!. E annusa l’aria capendo che prima o poi lo bacchettano pure !! Mi fa tenerezza e lo metto insieme a tutti quei professori che chiamati a lavorare sul campo, sul serio, con i tempi della politica di due scatenati, dimostrano di essere fuori-contesto. Sull’altare di Soros, Davos, ne immoleranno diversi in questi lunghi otto mesi, lasciarci chi sta promettendo le garanzie alla nuova Spectre la soluzione migliore ! Tria è ostaggio di Mattarella non del governo… il governo gli farà una abrasione ‘permanente’ anche con pochi capelli e la messa in piega quando lo espelleranno dal compito assegnato. E vabbè ce ne faremo una ragione !