Crozza devastante: Calenda, Renzi, Gentiloni al capezzale Pd (video)

martedì 2 ottobre 14:45 - DI Adriana De Conto

Maurizio Crozza torna e affonda il Pd nel corso della prima puntata della nuova stagione di Fratelli di Crozza sul Nove. Il comico genovese si fa letteralmente in quattro per analizzare la situazione disastrosa in cui versa il Pd ed è subito Disgrace Anatomy. Crozza infatti confeziona un pezzo di bravura mettendoin scena contestualmente Calenda con Minniti, Gentiloni e Renzi, che  si ritrovano insieme al capezzale di un Pd ormai moribondo. In sottofondo i “bip, bip” sinistri del macchinario che tiene in vita in maniera ormai labile il “paziente” Pd.

Crozza devastante

Fulminante Crozza, geniale la battuta messa in bocca a Gentiloni: «I medici dicono che capisce tutto, tranne il Paese capisce tutto…». Ognuno si chiede di chi  sia la colpa dello stato di agonia del Pd. «Dov’è finito il glorioso partito di Berlinguer?», si chiedono i Crozza uno e quadruplo. Si guardano in faccia e nessuno – tranne Minniti- proviene dalle sue fila. «Io vengo dalla margherita», si discolpa Gentiloni; «Non guardate me, io vengo da Confindustria…», risponde Calende. Poi Renzi rivendica il suo ruolo di primo attore: «Io ho fatto la Ruota della Fortuna, tu (riferito a Calende) solo una comparsa…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *