Arezzo, donna lasciata offende l’ex su Fb: denunciata lei e chi aveva commentato

La fine di un amore viene raccontato su Facebook dall’ex compagna e alcuni amici aggiungono frasi offensive e ingiuriose all’indirizzo dell’ex fidanzato, il quale però denuncia la gogna pubblica a cui è stato sottoposto e presenta una querela per diffamazione. Alla fine dell’indagine, la vicenda degli screzi amorosi della coppia che ha rotto ogni rapporto è finita con la denuncia di quattro persone, tra cui la ex e tre amici comuni.

I carabinieri della stazione di Cavriglia (Arezzo) hanno denunciato quattro persone, tutte maggiorenni, di cui tre incensurate, per il reato di diffamazione aggravata dall’utilizzo di un mezzo di grande diffusione quale un social network. Tutto è iniziato a seguito della querela presentata dalla vittima, un italiano, maggiorenne anch’egli e residente nel Valdarno, il quale ha lamentato di aver subito una lesione della propria reputazione a causa di alcune frasi ingiuriose che la ex compagna avrebbe pubblicato per vendicarsi di alcuni screzi verificatisi in passato. Secondo quanto riportato dalla vittima, gli altri tre deferiti avrebbero commentato ed integrato i post ingiuriosi, amplificandone così il bacino di utenza e avrebbero dunque concorso nel diffamarne l’onore e la reputazione. I militari dell’Arma hanno dunque proceduto, dopo aver effettuato i dovuti controlli, a denunciare le persone coinvolte per il reato di diffamazione aggravata.