A Cisterna i funerali di Desirée, tante lacrime e un grido: «Adesso giustizia» (video)

Oggi su sono svolti a Cisterna di latina i funerali di Desirèe, la sedicenne stuprata  e uccisa a San Lorenzo, Tanta la commozione tra le centinaia di persone che hanno assistito alla cerimonia. All’arrivo sella bara gli applausi e le lacrime.   «Rivolgo un appello ai responsabili del bene pubblico a vigilare e intervenire contro ogni forma di violenza – ha detto il parroco della chiesa senza aspettare che si ripetano simili episodi»., Così Don Livio Fabiani, durante l’omelia –

Il sacerdote ha poi ricordato ai presenti che “siamo qui per pregare per Desirée, una stella volata in cielo. Sono stato io a celebrare la sua comunione e la sua cresima e mai avrei immaginato di dover celebrare il suo funerale”. All’esterno della chiesa, tra i tanti striscioni per chiedere ” adesso giustizia“.

L’addio degli amici sulle note di Jovanotti e Maneskin – Sono terminati sulle note di “Torna a casa” dei Maneskin e prima ancora “Per te” di Jovanotti i funerali di Desirée. Questo l’omaggio degli amici della 16enne morta nel palazzo della droga nel quartiere San Lorenzo a Roma. Il feretro, accolto da lunghi applausi, la commozione di decine e decine di persone, amici, conoscenti e familiari della ragazzi; i palloncini bianchi e rosa lanciati in aria e i fuochi d’artificio sparati in cielo.