Ruba un aereo della Alaska Airlines, decolla e si schianta al suolo (video)

sabato 11 agosto 10:51 - DI Paolo Sturaro

Suicidio sull’Alaska Airlines. Tutti i voli sono stati fermati in piena notte all’aeroporto internazionale Seattle-Tacoma dopo che una persona ha rubato un aereo ed è decollato senza permesso sorvolando il Puget Sound. Secondo quanto hanno riportato le autorità locali, il velivolo è stato rubato da un meccanico della compagnia aerea Alaska Airlines che, dopo un inseguimento da parte dei caccia F15, si è schiantato sull’isola di Ketron. In un audio della torre di controllo, si è sentito l’uomo che scherzava con i controllori del traffico aereo dicendo che stava per finire in prigione. L’uomo è un “suicida”, ha riferito la polizia, ed è esclusa qualsiasi connessione con il terrorismo. Aveva 29 anni. L’aereo rubato (un Bombardier Q400) , può trasportare 76 passeggeri ed era vuoto. Su YouTube il video Cbs Los Angeles.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *