Rivolta degli immigrati a Potenza: si denudano sui tetti e lanciano di tutto

venerdì 10 agosto 12:41 - DI Mia Fenice

Nuova protesta di immigrati. Un trentacinquenne di El Salvador e un cittadino marocchino di ventisei anni sono saliti sul tetto del centro di permanenza per il rimpatrio (Cpr) a San Gervasio, in provincia di Potenza. Uno dei due immigrati, come riporta il Giornale, si è spogliato completamente nudo, poi entrambi hanno spostato i fari che illuminavano il piazzale sottostante lasciandolo al buio. Infine, hanno inveito contro i poliziotti.

Immigrati nudi, l’intervento della polizia

I due immigrati, che sono nel Potentino in attesa di essere rimpatriati, sono stati arrestati dalla polizia per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Ma non è stato semplice bloccarli. Come è stato ricostruito dagli investigatori, prima infatti sono saliti sui tetti dei moduli abitativi e hanno iniziato a inveire contro i poliziotti. Poi se la sono presa con gli operatori del centro di rimpatrio, minacciandoli di morte e gettandogli addosso ciò che riuscivano a sradicare dai tetti. Alla fine, uno dei due immigrati non contento si è denudato del tutto. I due extracomunitari hanno pure rotto una telecamera e spostato verso l’alto due fari per l’illuminazione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • antopintus@live.it 10 agosto 2018

    Ma li cacciate fuori dal Paese per favore?! Non fate più entrare nessuno e censite tutti quelli che sono già presenti. Se non hanno i requisiti poi a casa, ma non con un foglio che li obbliga ad andarsene, bisogna accompagnarli alla frontiera!

  • giorgio.precetti@alice.it 10 agosto 2018

    Rimandateli a casa loro dove staranno benissimo e ……..anche noi.

  • puligiac@hotmail.com 10 agosto 2018

    Ma che state aspettando!! CACCIATELI VIAAAAA!!!!!!!!!!!

  • 10 agosto 2018

    Scusate il mio Italiano!!

  • 10 agosto 2018

    Ma che cosa ci fa un Salvadoreno?? Questa situazione e fuori controllo!! Italia a il diritto di rimpatriare persone che sono pericolose e non grate in Italia! Ogni nazione a questo diritto di rifiutare qualunque individuo o gruppo di individui entrata al loro paese…questo problema e successo in Europa e particolarmente in Italia perché Italia e una nazione debole e per molti anni il governo PD/communista…e più di un anno che scrivo, e che sono di accordo con Ms. Meloni, la unica soluzione è la Sovranità Italiana, fuori dal Euro Zone..quando siete liberi dalla legge EURO, applicate la vostra legge, che può includere la deportazione di stranieri criminali, e controllare la vostra frontiera!!! Perché Austria può rifiutare immigranti e Italia No???semplice la Euro Zone rispettata Austria….capite???

  • Giuseppe Tolu 10 agosto 2018

    Tante di quelle scudisciate da far diventare la loro pelle color giallo terra di siena. Da rimandare subito a casa loro, se sono in guerra si comportino come tutte le brave persone, prendano le armi e diffendano il loro paese. E comunque si arriva a questo grazie ai precedenti parlamentari buonisti.

  • Giuseppe Forconi 10 agosto 2018

    Il governo e’ sordo, cieco e muto come di abitudine. Di rimpatri non se ne parla, vero ????