Le Biciclette – Milano

Le Biciclette
Via G. B. Torti, 2 – 20123 Milano
Tel. 02/58104325
Sito Internet: no

Tipologia: ristorante
Prezzi: cocktail e aperitivo 10€
Giorno di chiusura: mai

OFFERTA
Dalle ore 18 alle 21.30, 7 giorni su 7,  è quasi impossibile trovare posto senza prenotare, soprattutto nel weekend: il locale è gettonatissimo, vuoi per la formula “all you can eat” a 10 euro, vuoi per l’atmosfera cool, e nel tempo è diventato il ritrovo di un pubblico giovane e appassionato di arte e design che va dai 18 ai 30 anni. I cocktail sono buoni anche se la lista è ristretta, come testimoniato dai nostri assaggi: un cocktail analcolico secco, con punte di zenzero e menta e un classico spritz, senza infamia e senza lode. Il buffet invece è mastodontico, risparmiando però talvolta sulla qualità: noi abbiamo provato i fritti, il couscous, la pasta, le verdure pastellate, qualche salume e del pollo al curry, con alcuni piatti più centrati e altri meno. C’è anche la possibilità di mangiare al ristorante, che però esce dal nostro target “sotto i 35 euro”.

AMBIENTE
Nato nel 1988, si  è affermato come american bar con l’intento di mettere in luce il talento di nuovi artisti, dalla pittura, alla fotografia al design. Alle pareti si trovano appese biciclette in tutte le forme e declinazioni artistiche, un ambiente che risulta accogliente e al tempo stesso vario, grazie alla disposizione dei divanetti nelle diverse stanze del locale, tanto da definirsi Art Bar: si può scegliere una zona dove è quasi d’obbligo far festa (giusto accanto al buffet) o una più appartata.

SERVIZIO

Personale gentile ma non sempre veloce, soprattutto nell’orario di punta; spesso mancano le sedie o i divanetti dove sedersi e i barman vengono presi d’assalto per le ordinazioni.

Recensione a cura di: Il Saporaio – La Pecora Nera Editore –