Ladri rumeni vanno in vacanza sulla costiera toscana e fanno cassa rubando

Da Torino i ladri rumeni erano venuti in vacanza al mare sulla costiera toscana come fanno i tanti vacanzieri che fuggono dal caldo delle città in questi giorni di agosto. Peccato che i due, prima di andare a godersi la giornata di sole, hanno pensato bene di far cassa svaligiando un supermercato. Così si sono recati ad Aulla dove, individuato l’obiettivo, mentre uno è rimasto a fare il palo, l’altro si è appropriato di oggetti per la pulizia personale per un valore di 250 euro che ha occultato all’interno dei pantaloni e della camicia. Il comportamento dell’uomo, tuttavia, non è sfuggito a qualcuno che ha immediatamente avvisato i carabinieri. La pattuglia dei militari di Licciana Nardi era nella vicinanze ed è arrivata immediatamente riuscendo a bloccare il ladro che nel frattempo aveva oltrepassato le casse. Il complice prima dell’arrivo dei militari è tuttavia riuscito a darsi alla fuga. Il ladro è stato identificato in un rumeno pregiudicato di 31 anni

proveniente appunto dalla periferia nord di Torino e senza alcun legame con la Lunigiana. Per lui…

Per continuare a leggere l'articolo Abbonati o Accedi