Gasparri: «Appoggeremo ogni iniziativa del governo sulla famiglia»

Pieno appoggio al governo per quanto sta facendo e potrà fare sul ripristino e il rispetto dei ruoli familiari e genitoriali. Il plauso viene dal senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, un riconoscimento importante. Polemico leale su mille altri provvedimenti dell’esecutivo Lega-M5S, soprattutto in tema economico, Gasparri tiene a precisare che la difesa della famiglia è sempre stata e rimane una delle priorità del centrodestra. «Perplessi su mille iniziative del governo, riteniamo doveroso ripristinare i termini padre e madre, gli unici ammissibili in base ai principi della natura, prima ancora che del diritto. Quella di “genitore 1 e genitore 2” è stata una delle tante follie che ha condannato la sinistra alla sconfitta e alla marginalità».

«Condivideremo con la Lega la difesa della famiglia»

Non solo. La famiglia va aiutata anche con altri provvedimenti, con altri tipi di contrasto: «Sosterremo anche tutte le iniziative volte a contrastare la diffusione della cosiddetta “cannabis light” – prosegue Gasparri – che secondo l’Istituto Superiore della Sanità è invece dannosa per la salute. Siamo pronti anche in Parlamento, a difesa della genitorialità, della famiglia, della salute dei giovani, a condividere con la Lega e con chiunque tutte le iniziative opportune per difendere la salute e combattere la droga. Vedremo che diranno e cosa faranno i grillini, sempre fautori delle tesi più sbagliate e strampalate, anche in questi settori», conclude Gasparri.