In arrivo un barcone con 450 immigrati. Il governo stavolta è unito: porti chiusi

venerdì 13 luglio 18:54 - di Monica Pucci

«Come promesso, io non mollo. Un barcone con 450 clandestini a bordo è da questa mattina in acque di competenza di Malta, che si è fatta carico di intervenire. A distanza di ore però nessuno si è mosso, e il barcone ha ripreso a navigare in direzione Italia. Sappiano Malta, gli scafisti e i buonisti di tutta Italia e di tutto il mondo che questo barcone in un porto italiano non può e non deve arrivare. Abbiamo già dato, ci siamo capiti?», è la domanda del ministro dell’Interno e leader della Lega, Matteo Salvini, in un post sulla sua pagina Facebook che annuncia un nuovo tentativo di sbarco sulle nostre coste. Che il governo, stavolta con parere unanime, non vuole consentire. «Io tengo duro, so che siete, siamo in tanti a pensarla così. #insiemesipuò”», prosegue in un tweet il ministro dell’Interno. Anche il ministro dei Trasporti, il grillino Danilo Tolinelli, sposa la linea del Viminale sui porti chiusi: «Da alcune ore c’è un’imbarcazione con 450 persone a bordo che naviga nel Sar maltese. Per la legge del mare è Malta che deve inviare proprie navi e aprire il porto. La nostra Guardia Costiera potrà agire, se serve, in supporto, ma Malta faccia subito il suo dovere», scrive in un tweet il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • GENNARO TERMINE 14 luglio 2018

    E SPERIAMO CHE STAVOLTA AD INTERFERIRE NON SIA IL TUPAMARO ARGENTINO, DOPO L’INQUALIFICABILE E DEPRECABILISSIMA INTROMISSIONE DI SERGIO MATTARELLA !!!!!!!

  • Giuseppe Forconi 14 luglio 2018

    Se proprio non ci si riesce, date alla gente del barcone l’indirizzo e il telefono della Boldrini, assicurando loro un passaggio diretto alla sua villa.

  • marinella boi laconi 14 luglio 2018

    salvini sei grande!!! non possiamo continuare a accogliere gli estranei in albergo se abbiamo i nostri poveri che dormono in macchina, se ce l’hanno, o sotto i ponti. hanno molte più risorse di noi, che stiano nei loro paesi e combattano la corruzione. e staranno molto meglio loro e anche noi

  • Brigante nero 14 luglio 2018

    Governo unito a casa gli invasori oppure vediamo chi si fa avanti.

  • Lily 14 luglio 2018

    Siamo stufi di essere presi in giro. Salvini aveva promesso che non avrebbe più fatto sbarcare nessun clandestino, e avrebbe rimpatriato chi non ne aveva il diritto, invece? Continuano ad arrivare animali da mantenere negli hotel, mentre le famiglie non ce la fanno ad arrivare a fine mese e molti italiani vivono in strada senza lavoro, e i negri in hotel con smartphones, vestiti alla moda girano per le nostre città, spacciando, rubando, uccidendo, lerciando e defecando ovunque. Salvini se non mantieni ciò che hai promesso sta sicuro che non ti voterà più nessuno.

  • Paolo 14 luglio 2018

    Chi la dura la vince!!!! Avanti così

  • giulio 14 luglio 2018

    la soluzione è bloccare le partenze, non litigare con gli altri Paesi Europei sugli arrivi

  • Angela 14 luglio 2018

    Salvini siamo tutti con te,non mollare mai,basta immigrati !!!

  • Aldo Barbaro 14 luglio 2018

    Non bisogna cedere,costi quello che costi! Nella peggiore delle ipotesi la nave dovrebbe essere obbligata a rientrare nelle acque libiche e far sbarcare i migranti sulle coste africane dove dovrebbero essere soccorsi da una coalizione internazionale!

  • sergi 14 luglio 2018

    Ma se nessuno li vuole, girare la nave, e ritornano da dove sono partiti. stop.

  • FieroInfedele 14 luglio 2018

    Salvini, ormai sono in acque italiane, e allora o ce li dobbiamo sciroppare tutti noi o fai come malta qualche settimana fa: li fai sbarcare solo a patto che vengano suddivisi con altri paesi. Sennò alla fine sai cosa devi fare: fai saltare questo governicchio, gli ITALIANI hanno capito cosa vuoi fare e sono tutti con te, presentati alle elezioni con i tuoi alleati di sempre (oggi soprattutto F.d’I.) e vincerete alla grande.

  • Pino 1° 14 luglio 2018

    Il Governo Stavolta è unito? Prendete per il c…????? Anche l’ultima lo era ! Conte, finche’ non dici a quel farabutto che lasci in pace il Governo…… il Governo nonc’è ! Le attribuzioni, Conte, le attribuzioni !!!!!!! Non è una sensazione, E’ una certezza che finchè vi serve la forza, la dignità di Salvini, lo usate, ma appena potete lo accoltellate alle spalle…???? Andiamo alle elezioni, vai che ci si rivede dopo con la Meloni quasi al 10% e Salvini al 44% vi voglio rivedere tutti dove sarete !!!

  • TonyHope 13 luglio 2018

    Chiudete i porti, bloccate tutto!

  • 13 luglio 2018

    Governo unito??? Non ci credo avete sempre i rossi che causano confusione come Mattarella..mi dispiace molto per Salvini e Meloni…la unica soluzione è la Sovranità!!!una Italia non dipendente su Euro Zone.

  • Ivan Italico 13 luglio 2018

    La linea di Salvini è quella giusta secondo me.
    Rimandare a casa i milioni di clandestini che sono in italia.
    Rimandarli a casa con le portaerei che caricano migliai di clandestini e proseguire il viaggio dalla Libia al paese di origine.
    Il conto va presentato ai paesi di origine i cui governi hanno la responsabilità dei loro cittadini.

    • Ivan Italico 13 luglio 2018

      “migliaia” anzi “milioni” di clandestini vanno rimandati a casa loro a spese dei loro governi che devono essere ritenuti responsabili.
      delle illegalità commesse dai loro cittadini.

    • Ivan Italico 13 luglio 2018

      “migliaia” anzi “milioni” di clandestini vanno rimandati a casa loro a spese dei loro governi che devono essere ritenuti responsabili delle illegalità commesse dai loro cittadini.