Germania, torna la paura: 8 accoltellati in un bus a Lubecca. Tre sono gravi

venerdì 20 luglio 16:00 - DI Redazione

Sono 8 i feriti dell’attacco sferrato da un uomo armato di coltello a Lubecca, nel nord della Germania, a  bordo di un autobus di linea. Secondo il giornale locale di Lubecca, che cita dei testimoni, il bus era diretto a Travemuende, quando un passggero avrebbe fatto cadere il proprio zaino per estrarre un’arma (forse un coltello da cucina) per poi aggredire altre personi presenti. Il conducente avrebbe subito fermato il bus aprendo immediatamente le porte, in modo da far scappare gli altri passeggeri. Lo stesso autista sarebbe stato attaccato dall’attentatore. Lubecca è la più grande città del Land dello Schleswig-Holstein dopo la capitale Kiel.

Tre persone hanno riportato ferite più gravi, ha precisato la polizia parlando con la Dpa. Il portavoce della procura di Lubecca, Ulla Hingst, ha confermato all’agenzia di stampa tedesca che l’aggressore – un uomo giovane – è stato fermato ed ha precisato che al momento “non si può scartare nulla, neanche la motivazione terroristica”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • chiarinil@racine.ra.it 20 luglio 2018

    se non è un terrorista come si può definire,commediante? stava scherzando?