Sondaggio dopo sondaggio cresce il consenso per i “porti chiusi”. Ecco i dati

lunedì 18 giugno 12:48 - di Alessandro Giuliani

Il governo Lega-M5s convince gli italiani sondaggio dopo sondaggio, se ne facciano una ragione gli oppositori a corto di idee, ma prodighi di insulti. Ultimo sondaggio in ordine di tempo è quello di Demos per Repubblica. “Su Conte e i migranti il governo è ancora in luna di miele col Paese”, recita il titolo dell’articolo di Ilvo Diamanti. Il governo è apprezzato – naturalmente- soprattutto dagli elettori della Lega e del M5s (circa l’ 80% in entrambi i casi). Ma piace anche all’elettorato di Forza Italia e Fratelli d’Italia, partiti che in Parlamentno non hanno votato la fiducia a Conte:  circa il 50% delle rispettive basi esprime consenso per le prime mosse del governo lega-M5S . Consenso riceve il cambio di passo energico sulla politica mogratoria: 3 leghisti su 4 e 2 grillini su 3 condividono la linea dura impressa da Salvini. Lo stesso pensano 6 elettori di Fratelli d’Italia su 10. Più in generale la decisione di Matteo Salvini di chiudere i porti alla Aquarius è condivisa da una larga maggioranza di italiani: il 58 per cento. Nello specifico, l’iniziativa è piaciuta all’87 per cento degli elettori della Lega e al 70 per cento di quelli del M5S. Su una eventuale uscita dall’euro, invece, c’è molta perplessità e cautela anche tra gli elettori della Lega e del M5s (circa il 35%). Una risposta a chi esprimeva timori strumentali contro il ministro Savona che avrebbe potuto orientare verso altre soluzioni la base dei due partiti di governo. In generale, la fiducia verso la Ue e l’euro è cresciuta dopo il 4 marzo. E il peso di chi vorrebbe uscirne in entrambi gli schieramenti, è molto limitato.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Alessandra Botta 23 giugno 2018

    Finalmente chiusi i porti. Bravo Salvini ora fuori dal paese gli immigranti clandestini. Altro punto è che le navi italiani stiamo a riposo, ormeggiate basta andare a prendere gente in alto mare Basta

  • carla 19 giugno 2018

    La sicurezza e’ importante per i cittadini!

  • Emilio Respighi 19 giugno 2018

    Certo che ci voleva un duro ALT al penoso e nefasto comportamento della sinistra, vacuo e fondato solo sulle parole, assolutamente dimentiche dei fatti. L’unico problema era salvare “i migranti” ( che spesso erano solo “i bambini”) in mare. Solo noi cinici e mascalzoni. Nulla é stato mai detto del reclutamento (pagato, ovviamente) dei “futuri migranti” ci dovevano essere madri incinte e bambini strappati dai loro genitori, affinché costituissero presenze utili a suscitare il sentimento del doveroso salvataggio. Reclutamento che avveniva (e ancora avviene?) nel Nord della Nigeria, come ho avuto modo di leggere in un reportage, col programma di un trasferimento ben delineato attraversante tutto il tratto sub-sahariano, fino alla costa libica. Persone perbene, quelle. Ma nessuno ne accenna.

  • giorgio 19 giugno 2018

    fuori tutti gli immigrati clandestini o che non fuggono da guerre ma fuggono solo dalle patrie galere e dalla voglia di lavorare per il proprio Paese, esempio la Nigeria cresce del 4-5 per cento ogni anno qiuindi che vengono a fare qui in Italia che se si cresce del 1,5 si fanno salti di gioia? lo stesso dicasidi altre contrade. Fuori tutti i rom la cui principale occupazione e’ rubare e insegnare ai loro figli a delinquere. Avanti cosi’, finalmente un governo per i Cittadini. Altra considerazione. E’ noto che lo spread e’ salito il mese scorso, mese caldo per la formazione del governo, e’ salito per il semplice motivo che M.Draghi non ha comprato i BTP emessi dallo Stato, come invece recitava l’accordo.

  • ANTONIO GIUGLIANO 19 giugno 2018

    speriamo in bene

  • Roberto de Rubertis 19 giugno 2018

    Chiudere tutti i porti e soprattutto rispedire a mare i parassiti che hanno riempito l’Italia di schifo.Non se ne può più

  • sergi 19 giugno 2018

    indietro front i barconi quando li vedete, mandarli da dove sono partiti tutti..tutti.

  • Valeria 19 giugno 2018

    La sx ha saputo sempre solo criticare le scelte politiche dei loro avversari. Quando sono stati al potere hanno saputo solo difendere le banche e le multinazionali, hanno venduto l’Italia allo straniero. Non riesco a capire il senso della loro politica, ma forse hanno bisogno di forse fresche e credevano di trovarle negli schiavi che arrivano dall’Africa, perché solo gli ignoranti (nel senso di cultura) possono ancora credere ai loro slogan . Comunque più parlano, più affondano, finalmente molti italiani lo hanno capito.

  • PIERO 19 giugno 2018

    FAVOREVOLISSIMO!
    Grazie Ministro Salvini per ciò che stà facendo per il nostro paese, le nostre generazione le saranno veramente grate!
    Non getti la spugna per nessuna ragione al mondo.
    Razzista? No con quelli che vengono realmente per necessità, ma fuori a bastonate chi viene a delinquere!

    • Flavio 20 giugno 2018

      Sono pienamente d’accordo con Te PIERO e chi non la pensa così sono solo dei gli IPPOCRITI come quel Traditore dell ‘ITALIA che intende denunciare Salvini perchè vuole censire gli zingari, sinonimo di ladri ecc……come il nostro STATO ha fatto con noi ITALIANI.

  • Leonardo 19 giugno 2018

    Non se ne può piu con questi clandestini basta, basta

  • Angela 19 giugno 2018

    Finalmente un governo del popolo e per il popolo.