Renzi accarezza ancora l’idea di un partito tutto suo. Un sondaggio lo stende

lunedì 25 giugno 11:21 - di Adriana De Conto

Se il Pd è uno “zombie”, Renzi non scherza. C’è un sondaggio raggelante (per lui) che fa da pendant alla scomparsa del Pd in questa tornata amministrativa ed è una rilevazione richiesta da Matteo Renzi stesso dopo la batosta del 4 marzo a due distinti  istituti di sondaggi, Swg e Emg di Fabrizio Masia. L’idea dell’ex premier è stata quella di sondare l’effetto che farebbe un “suo” partito, quel «fronte ampio contro lo sfascismo populista», che è il sogno dell’ex segretario Pd, proprio mentre il partito si dibatte negli eterni psicodrammi di un centrosinistra finito ormai ai margini e in grado solo di fare la parodia dell’opposizione. Il risultato è stato un trauma.

Il test è andato «piuttosto male», come avrebbe dichiarato detto lo stesso Renzi ai suoi guardonado l’esito del sondaggio-horror: una delle due analisi dava il potenziale partito renziano al 4%, appena sopra il quorum, l’altra dava qualche punto in più, ma il flop non cambia. Il problema, hanno cercato di spiegare gli analisti, è che un eventuale «partito di Renzi», in questa fase, sconta pesantemente la crisi di fiducia che investe l’ex premier sconfitto. Ormai gli italiani hanno capito che tutti i dati di crisi che abbiamo davanti sono il lascito della politica di centrosinistra di cui Renzi è stato l’emblema. Non è u caso che nell’ultima rilevazione di Nando Pagnoncelli sulla fiducia nei leader, Matteo Renzi si colloca all’ottavo posto, con il 12,3% di voti positivi. Prima di lui ci sono Silvio Berlusconi (14,8%) e persino Maurizio Martina (15,2%), mentre Paolo Gentiloni svetta in testa alla classifica Pd con il 34,8%. Il neo-premier Giuseppe Conte, ancora in fase «luna di miele», veleggia al 52%, Matteo Salvini lo segue al 44%. Insomma, Renzi in caduta libera farebbe bene a non interpellare sondaggisti in questo periodo per non essere costretto a mangiarsi il fegato.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • puligiac 26 giugno 2018

    Ma ci vuole proprio una faccia tosta!!!! non solo ha combinato una marea di cazzate alla Mr Been, ha distrutto il PD e ora ha il coraggio di presentarsi come fautore di un nuovo partito, ma ci vuole veramente una gran faccia tosta!!!!

  • franco prestifilippo 26 giugno 2018

    Fategli completare il percorso intrapreso in giro per il mondo con le sue conferenze. Dopo i risultati, notevoli devo ammettere, conseguiti, diamo anche agli altri il tempo di ….leggere le carte!!!

  • fabio dominicini 26 giugno 2018

    Non bisogna disconoscere che Renzi ha il grande merito di aver risollevato la destra . Diamogli atto di un tanto ! Politicamente è finito !
    Portata a termine questa legislatura, che gli garantisce uno spropositato stipendio ( cca 20mila euro mensili ? ), dovrà cercarsi un onesto lavoro per non gravare sulle spalle della moglie ( a proposito insegna ancora ? ).

  • Alessandro Bernasconi 26 giugno 2018

    Matteo , fallo il tuo partito, ti prego. Dove si va a firmare, che ci vado di corsa? Qualche genio al tuo livello ti verrà dietro, a scapito di Martina e soci. Così il Pd perderà ulteriori punti ( 4 andrebbero benissimo), che sommati a quelli degli ultrasinistri Grasso e boldra, porterebbero la sinistra a ulteriore discesa fino alla quasi totale estinzione.

  • uesto renderebbe un bel po di miliaRDI DI ENTRATE FISCALI IN PIù. 26 giugno 2018

    Ma il sondaggio, chi lo paga e con quali soldi?

  • Rodolfo Ballardini 26 giugno 2018

    In genere, uno stupido resta stupido e si circonda di stupidi par suo ed è talmente stupido da non rendersi conto di esserlo.

    • Flavio 26 giugno 2018

      Ce un proverbio che dice; MEGLIO TACERE E DARE L’IMPRESSIONE DI ESSERE SCEMO PIUTTOSTO CHE APRIRE BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO hai capito RENZUCCIO !!!!?????

  • lucio 25 giugno 2018

    Bischero,ti va ancora grassa se i compagni non ti gonfiano la faccia

  • Pino1° 25 giugno 2018

    Renzino stài bonino, ne hai fatto tanto di casino, fatti dimenticà una ventina d’anni vai !

  • 25 giugno 2018

    Ma golden boy non vuole capire…gli Italiani non ti vogliano nella politica!!! Fratone sparisci per piacere va a vivere in Nigeria…

  • Gio 25 giugno 2018

    sceeemo, sceeemo, sceeemo…

  • doriana santinato 25 giugno 2018

    povero grullo!!! ahahahahahahahahahshahaha