Nuovo violento attacco a Salvini dall’Europa: «È la ragazza pon pon di Putin» (video)

mercoledì 13 giugno 14:54 - DI Redazione

«Basta collaborare con Salvini», ha tuonato anche oggi qualcuno dall’Europa, nello specifico il leader dell’Alde al Parlamento europeo, l’ex premier belga Guy Verhofstadt durante a sessione plenaria di Strasburgo. Parole pesanti, quelli del belga: «All’interno dell’Ue abbiamo una quinta colonna, si tratta delle cheerleader (ragazze pon pon) di Putin, di Farage, Le Pen e Wilder che ottengono i fondi e l’intelligence del Cremlino, ed i loro amici sono seduti qui. È tempo di smettere di cooperare con Orbán, Kaczynski e Salvini, che lavorano con tutti questi nazionalisti e populisti»,  ha detto alla Plenaria a Strasburgo il leader dell’Alde (il gruppo dei liberali) al Parlamento europeo. Guy Maurice Marie Louise Verhofstadt è stato premier belga dal 1999 al 2008 ed è oggi parlamentare europeo nelle fila di Alleanza dei democratici e dei liberali d’Europa (Alde), gruppo politico di cui è presidente.

video

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • fiorenzo grillo 17 giugno 2018

    Ormai agli sgocioli straparla e insilta per nascondere la sua vera natura gay

  • m.frigerio3110@gmail.com 17 giugno 2018

    SI CHIAMA GUY VERHOFSTADT – PROPRIO DA UN BELGA PAESE CHE TRATTAVA I NOSTRI MIGRANTI COME ANIMALI. E’ AMICO DI SAVIANO NOTO DETRATTORE DELL’ITALIA

    (sauf que le visage de ce Verhofstadt effraie aussi les enfants.Nous espérons que votre fille ne lui ressemble pas sinon elle ne pouvait pas faire la pom-pom girl mais le MONSTER OF LOCH NESS)

    “Matteo Salvini est la figure du méchant avec la Hongrie, l’Autriche et Malte, mais le pays qui a accueilli le plus grand nombre d’immigrants est la Hongrie Orban, suivie par l’Autriche, la France est moins que nous”

  • valerie.solanas@libero.it 14 giugno 2018

    Basta vederti in faccia per capire che sei il cinedo di Soros

  • robertobassi@fastwebnet.it 13 giugno 2018

    forse lui è un ” ragazzo pon pon ” di Soros ???

    • Giuseppe Tolu 14 giugno 2018

      Non è un ragazzo pon pon, è un uomo bevuto