Gli “accoglienti” spariscono. Lifeline: «Rifiutati da Germania e Olanda»

lunedì 25 giugno 14:24 - di Fortunata Cerri

Ma se Amsterdam la rifiuta, che bandiera battono? La Lifeline, la nave della ong tedesca al centro delle polemiche in questi giorni, ha lamentato di essere stata «rifiutata dalla Germania, dai Paesi Bassi, dall’Italia». E adesso ha inviato due messaggi alla Francia e alla Spagna per chiedere ai governi aiuto. Nuove grane per Macron e Sanchez che in questi giorni hanno chiesto ai Paesi Ue solidarietà nella questione immigrazione e che ora devono passare dalle parole ai fatti. Dalla Spagna non è arrivata fino ad ora nessuna risposta. L’ultima spiaggia è la Francia. «Chiederemo alla Francia di accoglierci», ha annunciato Axel Steier, portavoce dell’ong, all’emittente francese Rtl. «Se non avremo una risposta, lasceremo Malta per andare al Nord … in Spagna o in Francia», ha detto ancora Steier, spiegando che a bordo della nave, sulla quale si trovano 230 migranti, «non c’è un’emergenza medica», ma la situazione è «psicologicamente difficile».

Lifeline, il governo spagnolo non dà risposte

Venerdì gli operatori della Lifeline avevano scritto una lettera al governo spagnolo. Ma il governo spagnolo non ha dato risposte ufficiali. L’unica voce è arrivata dal ministro dello Sviluppo economico spagnolo, Josè Luis Abalos che ha ribattuto all’offerta arrivata dal sindaco di Barcellona Ada Colau di accogliere i mille migranti salvati nei giorni scorsi nel Mediterraneo. La Spagna, ha detto, ha una «visione umanitaria molto rispettosa dei diritti umani e molto in sintonia con la situazione difficile di determinate popolazioni», ma «altra cosa è che noi diventiamo l’organizzazione del Soccorso Marittimo di tutta Europa».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pino1° 26 giugno 2018

    Finalmente la situazione rappresentativa delle cose. I poveri migranti neri che da noi, grazie a Martina, Renzi, e tutta la schiera katto-comunista a partire di due presidenti della repubblica che,
    in totale silenzio a difesa del popolo italiano che rappresentano ma di cui gl’importa zero, ci hanno fatto invadere, per notizie ufficiali caritas oltre due milioni di stranieri di varia provenienza passati dalle loro strutture negli ultimi sei anni e più di seicentomila dal nord africa di boldriniana-grasso-mattarella-tacita imposizione con gioiosa claque della gran parte della stampa e tv di regime ovviamente pagata con sovvenzioni di ogni tipo per condizionare il cervello a tutto il paese, stante bel-coglio regnante?
    Finalmente giovani e coraggiosi, forse azzardosi, liberi dai ricatti dei loschi trascorsi, hanno detto ‘vedo’ ed è stata immediatamente luce. Lasciato il cerino in mano agli ultimi scafisti, smarriti, attoniti
    gli organizzatori finali dei trasferimenti mussulmano-africani di SOROS sono nella m…… li aiuti soros a cui sembra non convengano i generosi assertori di accoglienza come i francesi. Finchè si trattava di piegare e piagare l’Italia andava bene, per loro fucilate dagli spagnoli , trascinamento giu’ dal treno di donne incinte con bambini e mariti al seguito dai francesi, invasione dello stato confinante per esami del sangue ad un negro regolare e tranquillo. Alla faccia della umanité, legalité, liberté, fraternitè del macrò parigino, vero Gentiloni? Ruffiano che hai fatto perdere a Fincantieri l’acquisto già sottoscritto dei cantieri francesi? A quando un’indagine e messa in stato d’accusa per alto tradimento a danno di un popolo ed una nazione -l’ITALIA- di questa lunga serie di farabutti con la messa al bando in Italia del partito comunista e dei suoi nipoti lobbisti? CIUCCI, ALBERI D’ULIVO,PiDioti e quant’altro hanno inventato pagando i loro debiti PCI (abbiamo una banca, vero baffetto?)tutto con la sparizione di banche venete e senesi Ed infine accusa e mandato internazionale a SOROS che è conclamato sia dietro a questo stravolgimento creato, voluto dalla azienda di Soros ?

  • lucio 25 giugno 2018

    questi vorrebbero fare i finocchi con il cu…lo degli altri

  • Gio 25 giugno 2018

    tutti pronti a prendersela con l’Italia ma poi l’orda afro-musulmana non la vuole nessuno, vero ? Stà cadendo l’ipocrisia europea finalmente. Erano abituati bene con i governi PD. Adesso si cambia, con buona pace di macron e di altri furbi come lui…