Estate, Federturismo: più italiani in vacanza, per più giorni e con più spese

giovedì 14 giugno 13:51 - di Redazione

L’estate sta arrivando e si fa più pressante la voglia di staccare la spina. Come sempre per ogni fenomeno collettivo in Italia, è già pronta la statistica sulla crescente la voglia di vacanza da parte degli italiani in vista delle meritate ferie. Secondo Federturismo Confindustria, infatti, i connazionali convinti a mollare gli ormeggi per una vacanza a luglio e ad agosto sono aumentati di un bel 10 per cento rispetto all’anno scorso. Non solo: cresce anche la propensione alla spesa, che si aggirerà mediamente sui 1.500 euro. E per i più fortunati aumenterà anche la durata del viaggio dai 10 ai 14 giorni. Insomma, le previsioni di Federturismo segnalano bel tempo per quanti – commercianti, artigiani, albergatori – attendono la stagione estiva per incrementare il proprio volume d’affari. «Il 68 per cento dei vacanzieri – spiega il presidente di Federturismo Gianfranco Battisti – sceglierà il mare: quello di Emilia-Romagna, Puglia e Sardegna, ma anche l’Isola d’Elba per chi rimarrà in Italia. Spagna e Grecia con le loro isole saranno, invece, le località di mare preferite all’estero. Inoltre – ha aggiunto -, sempre più persone si orienteranno verso la vacanza natura per staccare dalla routine e per potersi rigenerare più velocemente alla scoperta di paesaggi mozzafiato, con una particolare attenzione al turismo responsabile».

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi