Elezioni, vince il centrodestra. Storica tripletta nella (ex) Toscana rossa

Espugnate le ex rosse Toscana ed Emilia, con una netta vittoria per il centrodestra alle elezioni amministrative. A Massa il ballottaggio è stato vinto da Francesco Persiani, che ha prevalso sul candidato del Pd Alessandro Volpi, che era il sindaco uscente. Il centrodestra ha conquistato Pisa: il nuovo sindaco è Michele Conti, scelto da Lega e Fratelli d’Italia e sostenuto da Forza Italia. Sconfitta storica per il Pd a Siena dove il primo cittadino uscente Valentini è stato battuto da Luigi De Mossi, del centrodestra. Anche a Terni lo scontro ha visto vittorioso il centrodestra: eletto sindaco Leonardo Latini che, con il 63 per cento dei voti, ha distanziato nettamente il grillino Thomas De Luca, fermo al 36%. A Viterbo il centrodestra ha strappato il sindaco al centrosinistra: eletto Giovanni Arena sostenuto da Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega contro un candidato di liste civiche. A Ragusa – città che era amministrata dai grillini – il candidato 5 Stelle Antonio Tringali è stato battuto da Giuseppe Cassì, sostenuto da liste civiche e da Fratelli d’Italia.  Successo per il centrodestra a Sondrio e Cinisello. Il centrosinistra ha prevalso a Brindisi, Ancona, Teramo e nel III Municipio di Roma. Il M5S invece ha conquistato Avellino.