Angelo e Simonetta – Roma

domenica 17 giugno 0:01 - DI Redazione

Angelo e Simonetta
Via Nomentana, 581 – 00141 Roma
Tel. 06/87188853
Sito Internet: no

Tipologia: pizzeria al taglio
Prezzo: pizze da 14,50 €/kg a 25€/kg, supplì 1€/kg
Giorno di chiusura: Domenica mattina

OFFERTA
Un impasto leggero e croccante, ben lievitato, per una base mediamente alta, friabile e digeribile, ecco il punto di forza di questa storica pizzeria a taglio su Via Nomentana. E se la qualità dell’impasto a lunga lievitazione è il marchio di fabbrica del locale (precursore delle tante pizzerie di qualità aperte negli ultimi anni) i condimenti abbondanti abbinati con perizia e fantasia fanno sì che qui si possa mangiare una delle pizze in teglia più riuscite di Roma. Non troverete, per scelta dei proprietari, gusti classici come la margherita o la pizza bianca, ma l’offerta è talmente varia da accontentare tutti. Abbiamo provato la pizza con pancetta, crema di zucca e stracchino, uno dei must del locale, dal gusto riccamente sapido. Riuscita anche la pizza con patate (a sfoglia) e crema di tartufo, col profumo di quest’ultimo ben presente ma mitigato dalla dolcezza delle patate. Nota dolente, che ci impedisce di alzare il voto, come la pizza meriterebbe, la scarsa qualità dei fritti: troviamo il supplì, dal riso quasi scotto e con la mozzarella fredda all’interno. Poco curata l’offerta sul versante del bere: bibite e birre commerciali e nulla più.

AMBIENTE
Ambiente classico, con il bancone che occupa la piccola sala per metà. Di fronte strette mensole con qualche sgabello e due tavolini all’esterno che fungono da unico appoggio.

SERVIZIO
Personale rapido e preciso, anche se qualche sorriso in più non guasterebbe.

Recensione a cura di: Il Saporaio – La Pecora Nera Editore –

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *