Vergogna De Magistris: fa il “trenino” nel centro sociale occupato (video)

Un uomo si aggancia a un trenino” brasiliano, quello di “pe-pe-pe-pe-pe-pe”, all’interno di un edificio occupato illegalmente dai centri sociali, “Mezzocannone Occupato”, in pieno centro storico. Quell’uomo è Gigino. L’ultima impresa, si fa per dire, del sindaco di Napoli Luigi De Magistris che ha partecipato ad un party di compleanno organizzato all’interno di uno di questi edifici occupati abusivamente, venerdì sera, 4 maggio. Scene ridicole e scandalose che sono finite nel mirino dell’opposizione: «L’immagine del sindaco de Magistris che balla come il personaggio di Sorrentino nella grande bellezza, facendo il “trenino”, all’interno di un bene illecitamente occupato dà la dimensione del degrado politico di questa città», dice Fulvio Martusciello, europarlamentare di Forza Italia, commentando la notizia riportata da alcuni organi di stampa della presenza ad una festa di compleanno (della festa e del ‘trenino’ ha dato notizia per primo il sito Napoli giornale gratuito.it) organizzata in un bene occupato da centri sociali in via Mezzocannone. Secondo Napoli Giornale Gratuito chi si è recato sul posto ha trovato tra balli, musiche, bevande “sia il sindaco che altri volti dell’amministrazione”.

Questo il video pubblicato su Youtube da Napoli Giornale Gratuito.

video