Treviso, bimba “vola” dal balcone, arrestata la madre per tentato omicidio

lunedì 14 maggio 15:56 - DI Milena De Sanctis

Tragedia sfiorata a Mogliano Veneto, in provincia di Treviso. Una bimba di neanche tre anni è precipitata domenica pomeriggio dal terrazzo di casa. La piccola è stata subito ricoverata ed è in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. Gli investigatori hanno arrestato la mamma per tentato omicidio. Come riporta il Corriere Veneto, il racconto della madre sulla dinamica dell’incidente non aveva convinto gli inquirenti: la donna aveva mostrato segni di nervosismo e si era più volte contraddetta. La donna, che avrebbe problemi di natura psichica, è stata arrestata dopo un lungo interrogatorio durato un intero pomeriggio.

Bimba vola dal balcone, le testimonianze

L’allarme è stato dato da un vicino di casa che ha visto la bimba volare dal secondo piano della palazzina. La bimba, una volta a terra, ha continuato a dimenarsi e a piangere, urlando: “Papà, papà”. La fortuna ha voluto che la piccola è caduta sul prato. «Ha letteralmente sfiorato il pavimento. C’è mancato davvero poco», ha raccontato a La Tribuna uno dei vicini. L’erba ha quindi attutito il colpo e ha evitato il peggio. Sul posto sono arrivati un’ambulanza e l’elicottero del Suem.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *