Sanità, gli italiani tornano dal dentista. Il Censis: «Spesi 7,8 miliardi di euro»

sabato 12 maggio 15:14 - DI Redazione

Gli italiani tornano dal dentista. Sembra niente, e invece è un indizio prezioso che conduce paradossalmente all’ottimismo perché lascia intendere che dopo anni di rinvii dettati dalla crisi per ponti e dentiere, gli studi odontoiatrici ritornano ad affollarsi. Infatti, secondo una ricerca realizzata dal Censis in collaborazione con Andi-Associazione nazionale dentisti italiani e presentata a Cernobbio, nel 2016 gli italiani hanno speso per visite e cure 7,8 miliardi di euro, con un incremento del 9,3 per cento rispetto al 2015. Soldi ben spesi a giudicare dall’indice di gradimento (il 91 per cento di quelli che si sono fatti visitare è rimasto molto o abbastanza soddisfatto) verso il proprio dentista.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi