Rifiuti, la regione Veneto ancora al primo posto per la raccolta differenziata

Il Veneto nel 2017 ancora al primo posto in Italia per la raccolta differenziata dei rifiuti. È quanto emerge dalle prime proiezioni e dal monitoraggio dei flussi effettuato dall’Arpav. L’analisi mostra che in Veneto i Comuni continuano a concorrere alla gestione dei rifiuti in modo efficiente e secondo un modello ormai consolidato. La produzione resta sostanzialmente stabile a 2,2 milioni di tonnellate, con segnali collegati all’aumento dei consumi.

L’incremento è riconducibile dalle prime proiezioni ai flussi delle…

Per continuare a leggere l'articolo Abbonati o Accedi