Meteo, acquazzoni e squarci di sole. Anche il weekend in chiaroscuro

martedì 8 maggio 13:34 - DI Redazione

Maggio prosegue instabile con altri acquazzoni e temporali sparsi fino al weekend, soprattutto in montagna. Non mancheranno comunque parentesi soleggiate. Temperature in media o lievemente al di sotto. «Il tempo si manterrà dinamico e capriccioso sull’Italia anche nei prossimi giorni, colpa dell’anticiclone defilato sul Nord Europa che lascerà scoperto il Mediterraneo a diversi impulsi instabili». Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: «Ci attendiamo così nuovi rovesci e temporali sparsi, più frequenti durante le ore pomeridiane e serali e soprattutto su Alpi ed Appennino, ma in sconfinamento locale anche alle altre zone, specie Valpadana occidentale, interne del Centrosud, Sardegna. I fenomeni potranno risultare localmente intensi accompagnati da grandine o raffiche di vento».
Non mancheranno momenti soleggiati. «Ciò non significa che pioverà 24 ore su 24 e ovunque, ma che il tempo risulterà spesso “inaffidabile” con fenomeni comunque localizzati», avverte Ferrara di 3bmeteo.com. «Non mancheranno infatti anche delle belle parentesi soleggiate in particolare su coste e pianure, come è tipico di una situazione di instabilità primaverile».
Temperature lievemente al di sotto della media. Da mercoledì le temperature saranno in lieve calo, ma si manterranno grossomodo in linea con le medie del periodo o a tratti lievemente al di sotto. Di giorno le massime spazieranno in genere tra i 22°C e i 26°C, salvo poche eccezioni.
La tendenza meteo per il weekend. «Il fine settimana vedrà ancora qualche nota instabile con rischio temporali soprattutto al Nord, sebbene non mancheranno anche fasi soleggiate specie sulle coste. Qualche acquazzone possibile anche al Centro Sud, ma più occasionale rispetto al Nord e più probabile sulle aree interne. La situazione resta comunque estremamente dinamica ed evolutiva», concludono da 3bmeteo.com.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *