Meloni: care femministe, vi sbracciate per un manifesto e tacete su Pamela (video)

mercoledì 16 maggio 17:18 - di Redazione

Messaggio sui social della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni a proposito del manifesto antiabortista che le femministe vorrebbero far rimuovere: “Care femministe, fatevene una ragione: la censura non esiste”. Meloni ricorda inoltre il silenzio delle paladine delle donne sul caso di Sana, uccisa in Pakistan dai familiari e  sull’atroce delitto di Pamela Mastropietro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Luciano 17 maggio 2018

    Grande Meloni, la verità certa gente la ignorano.

  • Laura Prosperini 17 maggio 2018

    la censura esisterebbe solo in una dittatura (e se potessimo sceglierci il dittatore, io un esempio da seguire lo avrai…) oppure negli Stati totalitari (mai molto femministi nella Storia) vedete un po voi livide di invidia e colme di pregiudizi…

    • Stefano 17 maggio 2018

      Mi lasciate sbigottito, ognuno può pensare ciò che vuole, a favore o contro l’aborto, ma dico soltanto che se non sarebbero esistite le femministe, ma parlo di anni fa, a quest’ora la donna era la solita chitarra, quindi quello che dico è solita di studiare, magari senza guardare il grande fratello

  • Simonetta 17 maggio 2018

    Giorgia oggi non esistono più le femministe sono un gruppo isterico di personaggi che si muovono a comando per ottenere visibilità.

  • 16 maggio 2018

    Le femministe di casa nostra, ma anche quelle d’oltralpe sono come la corrente alternata……ora si. ora no…..ora si…..ora no….coerenza zero

  • giancarlo cremonini 16 maggio 2018

    Le femministe sono come i verdi Fasulli