Meloni avverte Salvini: “L’avventura con M5S può finire male” (video)

martedì 15 maggio 19:54 - DI Redazione

Prima le elezioni politiche, poi Molise, Friuli Venezia Giulia e Udine. Per Giorgia Meloni «c’è un centrodestra che vince e c’è un centrodestra al quale purtroppo c’è una certa reticenza del Presidente della Repubblica a dare l’incarico per formare il nuovo governo». «Me ne dispiace – prosegue la leader Fdi, nel corso di un comizio a Brescia diffuso via Facebook – non ho condiviso la scelta di Mattarella di non provare a dare l’incarico al centrodestra per verificare se avesse i numeri per governare, avendo vinto le elezioni». «Non mi appassionano -ha precisato la Meloni – tentativi diversi. Facciamo un forte appello a Salvini: pensaci bene se non sia il caso di tornare a chiedere l’incarico al centrodestra invece di lanciarsi in avventure che potrebbero anche non andare a finire benissimo. Noi siamo una coalizione che governa insieme regioni e comuni, che ha dimostrato di fare bene e di condividere dei valori. Pensiamoci bene, perché dalle scelte che si fanno nelle prossime ore dipendono i prossimi anni di storia italiana».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • redstar@google.com 16 maggio 2018

    There should be a North Italy and a South Italy, North Italy would have the boundaries at the city of Florence and the rest would be South Italy…North Italy would be a Sovereign country outside of the control of Brussels and South Italy would keep their clandestine people, the mafia, camorra, and all other criminal elements, and be part of this ridiculous experiment of the fake Euro zone, which only benefits Brussels, and Germany.

  • avv.ballicu@katamail.com 16 maggio 2018

    disse una volta il duce “non bisogna aver paura di aver coraggio”forse salvini lo ha tentando un governo quasi impossibile coi 5 stelle ma se l’alternativa fosse un ennesimo governo tecnico/neutrale o come lo si voglia chiamere , gradito alla ue e alle banche, allora meglio tentare il governo gialloverde, se fallisce torniamo a votare, alleati anche con casa pound e forza nuova e vinciamo

  • Giuseppe Forconi 16 maggio 2018

    La preghiera a Salvini e’ di stare in campana con i 5 sbandati……. bene credo che lo sappia, ma un’avvertenza non fa mai male. Tanto la Meloni glielo ricordera’.