Il prof rimprovera uno studente e lui lo colpisce in pieno volto con un pugno

mercoledì 9 maggio 16:49 - DI Redazione

Nuovo caso di violenza contro un professore a scuola. Stavolta ad Avellino. Uno studente richiamato da un professore perché stava scorrazzando nel cortile della scuola con il suo motorino, ha fermato il mezzo e si è avvicinato al docente per colpirlo in pieno volto con un pugno.  Il docente, tramortito dal colpo, è caduto e aveva il volto insanguinato. È stato accompagnato dai colleghi al pronto soccorso dell’ospedale “Moscati” di Avellino, dove è stato medicato per la frattura del setto nasale. Lo studente, un diciassettenne, nel frattempo è entrato in classe come se nulla fosse accaduto. Nei suoi confronti saranno adottati provvedimenti disciplinari da parte dell’Istituto. Il docente sta valutando se presentare una denuncia nei confronti del minorenne.

Il prof rimprovera uno studente, il caso di Bologna

Un fatto analogo era accaduto a ottobre a Bologna. Un ragazzo che aveva spintonato un compagno era stato sgridato dal docente perché disturbava anche il resto della classe. Il rimprovero non aveva fermato il ragazzo che aveva continuato ad agitarsi. A quel punto l’insegnante aveva aperto il registro per mettergli una nota. Ma l’alunno lo avrebbe minacciato: «Se mi metti una nota, chiamo mio padre che è un pugile e ti spacca la faccia. Ti conviene non farlo».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • maskalzone@yahoo.it 9 maggio 2018

    Radiato!!!!!!!!