Governo, La Russa: «Salvini si è fatto fregare da Di Maio» (video)

Da Fratelli d’Italia il giudizio è unanime sul tentativo di Salvini e Di Maio di formare il governo e sul caso Giuseppe Conte. Giorgia Meloni era stata dura, parlando di un «trappola» in cui sarebbe caduto il leader della Lega. Duro e schietto anche Ignazio La Russa, che argomenta il fatto che FdI non voterà la fiducia al possibile esecutivo: «Io non conosco Giuseppe Conte ma lo conoscono quelli che sono di sinistra come lui e lo conosce Di Maio. Il centrodestra compatto delle elezioni è finito perché Salvini ha accettato di trattare con Di Maio a nome della sola Lega e non più del centrodestra unito».

Ha proseguito La Russa: «Di Maio sapeva che Salvini da solo sarebbe stato più debole e che con un patto a tre anziché a due, sarebbe stato più difficile imporre il nome di Conte. Salvini si è fatto fregare da Di Maio», ha scandito La Russa, senatore di Fratelli d’Italia durante la trasmissione ‘L’Aria che tira’ in onda su La7. «Salvini da solo è più debole», ha ribadito la Russa, contestando il fatto che Salvini abbia trattato con Di Maio non a nome del centrodestra, ma unicamente a nome della Lega.