Governo Italia, la Merkel non fa come Macron: va ad Assisi e si cuce la bocca

Trattative per la formazione del governo in Italia, a differenza del fin troppo ciarliero Macron, la Merkel si cuce la bocca   L’Italia “sta attraversando una fase politica impegnativa su cui non mi esprimerò”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel ad Assisi sottolineando la “buona collaborazione” con l’Italia. Data la sua vicinanza alla Libia – ha sottolineato ricevendo la Lampada per la pace di San Francesco – l’Italia affronta “la sfida dei rifugiati africani. Se vogliamo creare la pace non dobbiamo pensare solo al nostro benessere. Noi abbiamo il grande compito di occuparci insieme ai nostri vicini di una ricerca di una soluzione”.