Governo, Gelmini: «Stallo preoccupante, ma FI non tifa per il fallimento»

«Forza Italia, con la scelta responsabile del presidente Berlusconi, ha tolto ogni alibi per favorire la nascita di un esecutivo politico a guida Salvini-Di Maio. Adesso il tentativo di formare un governo tra Lega e Movimento 5 stelle è in una fase di stallo, e tutto ciò, a 71 giorni dal voto, non può che farci preoccupare. Aveva ragione il presidente Berlusconi a nutrire dubbi sulla competenza e sull’affidabilità dei 5 stelle, e i fatti di queste ultime ore gli stanno dando ragione. Ma certamente non stiamo qui a fare il tifo per un fallimento. Per noi prima di tutto viene il bene del Paese». Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, parlando con i giornalisti in sala stampa a Montecitorio.