Duro il giudizio di Giorgia Meloni: Salvini è caduto nella trappola grillina

Si è riunito a Roma il vertice di Fratelli d’Italia. “Penso che Matteo Salvini sia caduto nella trappola del Movimento Cinque Stelle, di farsi isolare anche rispetto ai suoi alleati, di farsi indebolire, per poi finire sostanzialmente in un governo del Movimento Cinque Stelle. Diciamo che è l’unico generale che conosco che, appena vinta la guerra, si consegna al nemico, lasciando una parte delle truppe sul campo di battaglia”. Lo ha detto Giorgia Meloni, leader di Fdi, incontrando i giornalisti a Montecitorio, dopo la riunione con lo stato maggiore del partito. Prima della riunione dei vertici di Fratelli d’Italia aveva parlato il deputato Guido Crosetto: “Come dice Giorgia Meloni per andare a un matrimonio bisogna essere invitati. Noi abbiamo chiesto delle cose a Salvini, vediamo Salvini cosa ci risponderà e, in base a queste risposte, decideremo se entrare o meno. Intanto oggi riuniremo il nostro ufficio di presidenza per decidere quale posizione tenere. Io non mi considero affatto il possibile ministro della Difesa, non si può essere ministro se non sei il rappresentante di un partito che fa parte di una coalizione di governo e se Fdi non entrerà al governo, io sicuramente non sono una persona che si vende per una poltrona”, ha detto il deputato di Fdi. Intanto la leader di Fratelli d’Italia prosegue la campagna elettorale per le amministrative del 10 giugno: domani il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni sarà a Siena a sostegno del candidato sindaco del centrodestra Luigi De Mossi e dei candidati di Fratelli d’Italia per il consiglio comunale. Alle ore 16.30 effettuerà un sopralluogo alla stazione ferroviaria (appuntamento davanti all’ingresso principale di piazzale Rosselli). A seguire incontrerà i cittadini nel centro storico della città. Alle ore 19 sarà a Impruneta (Firenze) dove incontrerà il candidato sindaco del centrodestra Matteo Zoppini (Bar Italia, piazza Buondelmonti).