Caso Savona, Salvini tiene duro: «Fino all’ultimo non mi arrendo»

Caso Savona, si tentano le ultime mediazioni, ma al momento non sembra aria di fumate bianche. All’ora di pranzo arriva un tweet di Matteo Salvini  che fa chiaramente capire quanto siamo ancora in alto mare. «Buona domenica Amici. Chi si ferma è  perduto, io fino all’ultimo non mi arrendo! #Primagliitaliani».

L’ultima voce che circola nei palazzi è quello di una sorta di “spacchettamento”  del ministero dell’Economia, con Paolo Savona affiancato da un banchiere di lungo corso come Rainer Masera. Staremo  a vedere. Il tenore del tweet del leader della Lega non annuncia però una “pace” immimente.