Berlusconi: “Salvini non ha tradito ma con lui e Di Maio temo la patrimoniale”

venerdì 11 maggio 19:51 - DI Monica Pucci

Silvio Berlusconi non si sente tradito dal segretario della Lega Matteo Salvini. Il leader di Forza Italia, presente a Amart, mostra mercato dell’antiquariato al Museo della Permanente a Milano (qui sopra nella foto tratta dal suo profilo Fb ufficiale), replica “No, no” a chi gli chiede se Salvini ha tradito l’alleanza del centrodestra nel tentativo di formare un governo con il Movimento Cinquestelle. Il leader di Forza Italia, in attesa che si definisca la composizione e l’eventuale premier del governo, preferisce non commentare e non annunciare le posizioni del suo partito: “Non voglio fare nessuna dichiarazione, non è il caso. Vediamo come vanno le cose”, dice il leader di Forza Italia, replica a chi gli chiede un commento sulla possibile intesa tra Lega e M5S per la formazione del governo. Ma poi aggiunge: “Speriamo che questi due qui non vadano avanti perché mettono la patrimoniale“, dice conversando con uno degli espositori, probabilmente con riferimento a Salvini e Di Maio.

Il leader di Forza Italia si è intrattenuto per circa un’ora negli spazi allestiti da 65 espositivi. Berlusconi, da quanto trapela, ha acquistato un disegno di Marc Chagall raffigurante un nudo di donna, di cui non è noto il valore.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • marcelloparsi@alice.it 11 maggio 2018

    Le parole di Berlusconi sono inquietanti: dopo tanti autoelogi che si è fatto e si è fatto fare dai suoi tirapiedi per aver “consentito” il tentativo di un accordo tra Lega e M5S, adesso è venuto allo scoperto e si sta aggiungendo ai cecchini (Mattarella, Gentiloni, Taiani, Renzi, Martina e via discorrendo). Quando la finiranno di rompere le scatole?