36 anni fa l’ultima curva di Gilles Villeneuve: il ricordo della Rai (video)

lunedì 7 maggio 18:04 - di Redazione

L’8 maggio 1982 è una data tragica per l’automobilismo. A distanza di 36 anni la Rai dedica uno speciale a Gilles Villeneuve, il pilota che giocava con il pericolo e teneva il mondo con il fiato sospeso fra gli anni Settanta e Ottanta, quando la Formula 1 era uno sport ad altissimo rischio.  L’8 maggio 1982, durante le prove di qualificazione per il gran premio del Belgio di Formula 1, Gilles Villeneuve resta coinvolto in un tragico incidente che gli costa la vita. Ha appena 32 anni. Un personaggio ricordato da ”Il giorno e la Storia”, il programma di Rai Cultura in onda domani a mezzanotte, e in replica alle 5.30, 08.30, 11.30, 14.00 e 20.10 su Rai Storia. Il pilota canadese, nella sua carriera durata solo 5 anni, dal 1977 al 1982, prima nelle scuderie della McLaren e poi della Ferrari, si distingue nel mondo della Formula 1 per il suo stile di guida temerario, quasi da rally. A Villeneuve viene intitolato il circuito di Montreal, in cui si corre il gran premio del Canada.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • oliva.agostino@gmail.com 15 agosto 2018

    Non è possibile scordare l’univo vero grande pilota che ho visto correre. Gil, l’unico che trasmetteva sensazioni che nessuno è mai riuscito ripetere.

  • gaetano.c657@gmail.com 8 maggio 2018

    Ciao GILLES. Sei sempre nel mio cuore!

  • stefanocom87@gmail.com 8 maggio 2018

    Se non fosse stato per quell’incidente, l’82 era il suo mondiale!

  • betti.marco1@alice.it 7 maggio 2018

    il migliore

  • pippod2013@libero.it 7 maggio 2018

    N 1

  • claudiogufoni@gmail.com 7 maggio 2018

    Ha lasciato un grandissimo ricordo nel cuore di tutti!