30 anni fa ci lasciava Pino Romualdi: la cultura di destra gli deve molto