Un “Moto Day” contro le buche: il Mns mobilita i centauri per il Natale di Roma

martedì 3 aprile 17:01 - DI Redazione

Natale di Roma su due ruote, e non per svago. Il Movimento nazionale per la sovranità, attraverso il comitato “2 Ruote X Roma”, ha scelto la data simbolica della fondazione della città eterna per indire il “Moto Day #BastaBuche”, un corteo di centauri contro le condizioni delle strade della Capitale.

Per “festeggiare” il Natale di Roma

«Anche i motociclisti della nostra città vogliono festeggiare il Natale di Roma nell’unico modo possibile: protestando per lo stato disastroso delle strade della Capitale, che mette in pericolo l’incolumità soprattuto di chi viaggia sulle due ruote», fanno sapere gli organizzatori, dall’ex sindaco e segretario nazionale del Mns, Gianni Alemanno, al commissario romano del Movimento, Giorgio Ciardi, fino alla responsabile del Moto Day e vicecommissaria Giulia Ciapparoni.

Dal Mns un documento per le strade della Capitale

Il corteo di moto, scooter e motorini si muoverà alle 15 da piazzale di Ponte Milvio per arrivare sotto al Campidoglio, in piazzale della Madonna di Loreto, e chiedere al sindaco Virginia Raggi interventi urgenti per garantire la sicurezza delle strade di Roma. La manifestazione, il cui percorso sarà concordato con la Questura, «è aperta a tutte le associazioni di motociclisti e a tutti i movimenti politici e civici che – sottolineano ancora i promotori – hanno a cuore la vita della nostra città, al di là degli schieramenti di parte». Ma non c’è solo la manifestazione del 21 aprile: il comitato “2 Ruote X Roma” presenterà un documento di denuncia e proposta sullo stato delle strade romane, rendendo note contestualmente le adesioni ricevute dalle diverse realtà impegnate sul tema della sicurezza stradale e del decoro urbano.  

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *