Un altro sfregio: immigrato si masturba nel Duomo durante la Messa

giovedì 12 aprile 9:45 - DI Gabriele Alberti

Un altro sfregio. Un altro immigrato violento. Un altro, l’ennesimo, schiaffo ai cattolici. Lo straniero si è masturbato all’interno del Duomo di Vicenza e successivamente ha aggredito un poliziotto della Questura, sferrandogli due pugni al volto. A finire in manette, con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e atti osceni in luogo pubblico, è Salesa Casali, 29enne originario del Kenya ora cittadino italiano e residente a Thiene, che già nei mesi scorsi, era stato denunciato sempre per atti osceni all’interno della boutique Zara di Vicenza. Erano da poche passate le 19.30, quando un ragazza di 23 anni entrata nella Cattedrale della città, ha pizzicato il keniano che si masturbava durante la funzione religiosa.

La madre – avvertita dalla giovane- ha immediatamente chiamato il 113. Nonostante gli agenti avessero colto l’uomo ancora con la zip dei pantaloni calata, lui ha negato tutto. Non solo. Durante il viaggio ha dato in escandescenze e ha iniziato a sferrare calci alle porte della volante. Poi, negli uffici di viale Mazzini, ha picchiato un agente. Per lui è scattato l’arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e atti osceni. Deve anche rispondere per non aver rispettato il foglio di via da Vicenza.

Commenti

Rispondi a davide cogliati Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gio@studio-padovani.it 14 aprile 2018

    solo in italia succedono certe cose a causa dei cattocomunisti appogiati dal Vaticano. Occorrere un secondo Trump per risolvere il problema

  • exitoab@hotmail.com 14 aprile 2018

    E la Boldrini che li difendeva tanto specialmente la loro cultura. Che legga il libro della Fallaci
    La rabbia e l’ Orgoglio e capirà come questi ci stanno invadendo.

  • davidepierco@tiscali.it 13 aprile 2018

    Con la nuova legge non puoi piu’ criticare in termini di superiorita’ ed inferiorita’….o etnia o fede o ecc…..ecc…IO LO DICO LO STESSO PERCHE’ E’ PURA VERITA’, questo e’ un essere primitivo da punire severamente perche’ non solo ha oltraggiato una funzione religiosa ma ha insultato la nostra patria, indovinate la nazionalita’…AFRICANO.

  • trags33@libero.it 13 aprile 2018

    non mi stupisco. sono cittadini italiani gli elettori pentastellati, perchè uno naturalizzato(quando,da chi e come)non può esprimersi con libertà d’espressione,una scritta l’altra gestuale, che concettualmente si equivalgono?

  • riccardo.castagnoli@teletu.it 13 aprile 2018

    E non è niente ancora.

  • Mcoluccia@ymail.com 13 aprile 2018

    Orban venga a sistemare il nostro Paese per favore. Italia agli italiani.

  • fabio dominicini 13 aprile 2018

    Processo e condanna per direttissima senza possibilità di ricorso, cancellazione di cittadinanza e residenza e rispedirlo in Kenya con il primo aereo.

  • laurabovati@yahoo.it 13 aprile 2018

    Siccome non ci bastano i nostri di balordi delinquenti, li importiamo e diamo loro anche la cittadinanza! Complimenti!

  • silviatoresi@gmail.com 13 aprile 2018

    Ma, ce li dobbiamo tenere per forza?

  • sergiosammarco46@gmail.com 13 aprile 2018

    ……….

  • alberto.caioli@email.it 13 aprile 2018

    Ecco un’altre “risorsa” della Boldrini! Perché “davanti” non c’era lei?

  • pacriel@alice.it 13 aprile 2018

    – Cosa attendono le Autorità per buttarlo fuori dal nostro Paese? – Possibile noi si debba subire ancora simili oltraggi da esseri che di civile e di umano non hanno assolutamente nulla? – E i cittadini della bellissima Vicenza, perché non si ribellano in massa? – Sono indignata e arrabbiata.

  • maurocollavini@libero.it 13 aprile 2018

    eCCO UNO DA PRENDERE E A CALCI IN CULO RIPORTARE IN KENIA MAGARI ALL’INTERNO DELLO ZOO CON TIGRI E LEONI; Vedi come smette di masturbarsi in pubblico e che culo gli fanno!

  • luigifassone@gmail.com 13 aprile 2018

    La notizia ? Non ha rispettato il “Foglio di via”.. Adesso gliene daranno un altro… Signore Autorità, S V E G L I A !!!

  • enzo_altieri@libero.it 13 aprile 2018

    A questo gli metterei un bastone nel di dietro fino allo stomaco e poi gli griderei GODIIII.

  • giorgiofernanda@libero.it 13 aprile 2018

    ma non portavano cultura

  • Giuseppe Forconi 13 aprile 2018

    Cittadino italiano o meno , lo si sbatte a casa sua in Africa e il passaporto e la cittadinanza va fatta in mille pezzi. Questa sarebbe vera legge, ma quale tremante giudice firmerebbe il via a casa ??

  • Giuseppe Tolu 13 aprile 2018

    In attesa di approvazione? O li censurate direttamente o lasciate stare così. O ci sono molti giornalisti in ferie !?!?

    • red@dekoo.it 18 aprile 2018

      Ci spiace è dovuto ad un problema tecnico

  • giacomosinagra@gmail.com 13 aprile 2018

    Non so se sia possibile ma, per come a questo individuo gli è stata data la cittadinanza italiana, allo stesso modo gli venga tolta e, non il foglio di via da Vicenza, ma che si spedisca al suo paese

  • gdetoffoli@yahoo.it 12 aprile 2018

    TOGLIERE LA NAZIONALITA’ ITALIANA REGALATA FRETTOLOSAMENTE ed espellere !

  • Giuseppe Tolu 12 aprile 2018

    Non c’era nessuno a staccargli le palle e darle in pasto ai maiali?

  • fghajdk@csj.com 12 aprile 2018

    questi sono i nuovi cittadini… che dice il pampero ? E la presidenta ? Tutti contenti ?

  • fghajdk@csj.com 12 aprile 2018

    Qualcuno dovrebbe spiegare agli italiani come ha fatto questa bestia a ottenere la cittadinanza.
    Nella speranza che si faccia una legge per la revoca della cittadinanza a chi commette reati o viene ritenuto indegno di possederla.

  • fghajdk@csj.com 12 aprile 2018

    Questa feccia putrida, sottospecie di razza umana, rifiuti di fogna che non si sono evoluti in milioni di anni vanno cacciati via dall’Italia subito e a calci in bocca. Tutti !!!