Torna l’incubo blue whale: minorenne di Oristano salvata dal suicidio

martedì 10 aprile 19:14 - DI Redazione

Non ha fatto nomi a tutela della vittima e per la delicatezza delle indagini il Questore di Oristano, Giovanno Aliquò, ma stamani in un passaggio del suo discorso alla Festa della Polizia è stato chiarissimo: in provincia è stato disinnescato in tempo un caso di blue whale. “Il mondo della scuola si è rivolto alla Polizia Postale – ha detto il Questore – per incontri che hanno avuto ad oggetto il corretto uso del web, la lotta al bullismo e l’informazione corretta circa l’insano gioco della Balena Blu (finalizzato a indurre i più giovani e vulnerabili all’autolesionismo e per il quale è stato attentamente seguito dalla Polizia un caso in questa provincia), disinnescando paure e curiosità in via preventiva”. Secondo quanto si apprende, la Polizia postale di Oristano è riuscita ad intercettare e a bloccare il carnefice di una minore prima che riuscisse a farle concludere tragicamente il gioco. L’uomo sarebbe stato identificato e denunciato per istigazione al suicidio, mentre la minore è sotto tutela.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *