“Striscia la notizia” massacra ancora l’Isola: la Marcuzzi “taglia”, ecco le prove

venerdì 6 aprile 14:11 - DI Redazione

Non c’è pace per Alessia Marcuzzi. Striscia la Notizia torna ad attaccare l’Isola dei Famosi accusando la conduttrice di essere sempre più “svicolona” perché non affronta le questioni piccanti sollevate dal web e dal tg satirico in questa tormentatissima e discussa edizione del programma.

Striscia va giù duro: anzitutto, durante la scorsa puntata la Marcuzzi non avrebbe mostrato le immagini della prova in cui Alessia Mancini avrebbe barato a scapito di Jonathan, diventando la mejor; e poi si sottolinea come le dichiarazioni del naufrago non siano state prese in considerazione dalla conduttrice e dai suoi opinionisti. Jonathan, invitato a dire la “verità”, ha raccontato delle offese fatte dall’ex letterina di nascosto dalle telecamere. Secondo alcuni, la produzione taglierebbe tutto quello che potrebbe nuocere alla Mancini.

Altra accusa: in un servizio sul “cannagate” viene spiegato che agli ex naufraghi è stato impedito di tirare fuori l’argomento nelle trasmissioni. Ospiti di Alfonso Signorini, Filippo Nardi ed Eva Henger avrebbero lasciato intendere di aver ricevuto una telefonata misteriosa. La rete però si infuria e ha commenta gli appellativi usati contro Alessia Marcuzzi. Parole come “bulla” e “svicolona” sembrano eccessive agli utenti di Twitter e in contraddizione con la battaglia contro il cyberbullismo. Da “Striscia la Notizia” è stato interpellato Lele Mora, che non ha usato  mezzi termini per  criticare la nuova edizione de L’Isola dei Famosi ai microfoni di Striscia la Notizia: “Un programma spento, in cui ci sono tutti sconosciuti”. Ma le parole peggiori sono soprattutto per Alessia Marcuzzi:“Un conduttore deve gestire le cose che sono difficili e deve avere la proprietà del palcoscenico. Con Simona Ventura era tutto diverso”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *