Roma, sfida di boxe tra un vigile e un “vù cumprà”. Il match finisce male (video)

Un match pubblico, davanti alla gente, un duello di boxe con tanto di guardia alzata, a Roma, tra un vigile urbano e un immigrato che gestiva bancarelle abusive nel centro e non voleva saperne di farsi sgomberare. E’ accaduto a Porta Maggiore, come documenta questo video girato da un cittadino in cui si vede un immigrato discutere con un vigile, poi spintona un agente e parte il duello. Che finisce male per il “vù cumprà”, bloccato a terra dal vigile con l’aiuto di altri due colleghi. Ovviamente la colpa è degli italiani: “Siamo in Italia, razzisti” urla un altro immigrato.

qui il video