Pordenone, uovo contro Berlusconi. Lui: “E io ci resto cinque giorni…”

Bagno di folla per Silvio Berlusconi a Pordenone, prima tappa del suo tour elettorale di 5 giorni in Friuli Venezia Giulia. Ma anche la contestazione di un uomo che ha lanciato un uovo verso di lui senza colpirlo. Arriva la ‘piena solidarietà di Forza Italia, per bocca del senatore Stefano Mallegni: ”Questo è purtroppo il risultato di una campagna di odio e invidia nei confronti del nostro leader. I cattivi maestri sono sempre pronti a dare i cattivi esempi”. “Il gesto a danno del presidente – avverte Mallegni-  è antidemocratico e vile allo stesso tempo. Non è questa la politica di cui ha bisogno il nostro Paese. Non sarà certo un uovo a far fare un passo indietro a Forza Italia”. Ma Berlusconi non si preoccupa: “Sono venuto qui in Friuli e ci resto fino a sabato, 5 giorni…”, ha infatti detto in diretta su Tgcom24 aprendo il suo intervento a Pordenone, prima tappa del suo tour elettorale in Friuli Venezia Giulia in vista delle regionale, dove punta al bis del Molise. In precedenza aveva scritto sulla sua pagina Facebook: “In viaggio verso il Friuli Venezia Giulia pieni di energia e pronti per una nuova vittoria!”, prima di atterrare in elicottero a Pordenone, prima tappa di un tour elettorale di 5 giorni per le regionali. Berlusconi ha postato anche foto che lo ritrae a bordo dell’elicottero diretto verso il Friuli Venezia Giulia.