Napoli, insulti e schiaffi al ragazzo che non si ferma all’alt della polizia (video)

Un ragazzo a Napoli non si ferma all’alt dei poliziotti motociclisti e viene bloccato, preso a botte e colpito con uno sputo in pieno volto. La scena è stata ripresa all’insaputa dei due poliziotti ed il video è diventato virale. Il ragazzo è stato bloccato dai due agenti in via di Santa Brigida. Sulla vicenda la Questua di Napoli è intervenuta con una nota: «Il questore di Napoli assicura che saranno operati rigorosi accertamenti ai fini della valutazione di pertinenti responsabilità disciplinari ed eventualmente anche di carattere penale. Il questore tiene ad evidenziare che comportamenti deontologicamente non corretti non possono offuscare la costante e impegnativa attività di polizia che la stragrande maggioranza delle donne e degli uomini di quest’ufficio svolgono diuturnamente al servizio delle comunità locali».